Bolivia: Evo Morales propone di raddoppiare la quattordicesima ai lavoratori pubblici e obbliga il settore privato a fare lo stesso.

La decisione del presidente Boliviano, Evo Morales, di concedere una doppia quattordicesima a fine anno a tutti i lavoratori pubblici e di obbligare le imprese private a fare la stessa cosa coi propri lavoratori, ha già messo in marcia la campagna elettorale del prossimo ottobre 2014.

images

Il passato 20 novembre il Presidente Morales ha annunciato che raddoppierà le quattordicesime di fine anno a tutti i dipendenti del settore pubblico che hanno salutato con entusiasmo questa “promessa elettorale”. Secondo il Decreto Presidenziale” 1802, la doppia paga straordinaria si effettuerà qualora si registri una crescita del PIL superiore al 4,5% e secondo i dati statistici la crescita del PIL boliviano per il prossimo 2014 sarà del 6,5%.

La Central Obrera Boliviana (COB) sostiene Evo Morales al suo prossimo terzo mandato presidenziale, mentre invece forti critiche arrivano dalla Federazione delle Imprese di La Paz che segnala che il 90% delle imprese di questa regione non potranno effettuare questo aumento salariale.

Informazioni su QUITO LATINO

Notizie dall'Ecuador e dall'America Latina
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...